Ecco com'è andata la scorsa edizione

102852356_550681672285897_44826457611659
102852356_550681672285897_44826457611659

press to zoom
102411499_550072859013445_38567331727899
102411499_550072859013445_38567331727899

press to zoom
People at work 2019
People at work 2019

press to zoom
102852356_550681672285897_44826457611659
102852356_550681672285897_44826457611659

press to zoom
1/11

Donne e uomini innovativi e appassionati di dati sono arrivati ​​virtualmente in Puglia da tutta Italia ed Europa per il primo Copernicus Hackathon online di tre giorni promosso dalla Commissione Europea e organizzato da Planetek Italia.

L'evento è stato organizzato con il supporto locale di The Hub Bari e onData, con la collaborazione di Airbus, Distretto Aerospaziale Pugliese (DTA), CreoDias, GeoUniversity, Hexagon Geospatial, CIHEAM Bari (Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari) e Associazione Mediterranea Pescatori.

 

A causa dell'emergenza sanitaria, questa sfida sull'innovazione si è svolta online, consentendo di allargare i confini del proprio pubblico: 200 persone registrate da tutta Europa. Una maratona di 48 ore, svoltasi nel weekend dal 5 al 7 giugno, che si è trasformata anche in una vetrina di progetti locali e team di eccellenza.

 

L'evento è riuscito ad attrarre anche migliaia di persone esterne che si sono collegate e hanno partecipato virtualmente sia all'inaugurazione dell'evento che al gran finale. Il programma Copernicus, finanziato e coordinato dalla Commissione Europea, raccoglie immagini satellitari da diverse fonti, inclusi sensori in-situ, le elabora e fornisce informazioni affidabili e aggiornate come Free e Open Data in sei aree tematiche: terra, mare , atmosfera, cambiamento climatico, gestione delle emergenze e sicurezza. Utilizzando questi dati e supportati da coach esperti, i diversi team hanno ideato e sviluppato nuovi progetti seguendo i tracciati della sfida proposti, gareggiando per fantastici premi.

 

Sviluppatori, grafici, progettisti di interfacce, donne e uomini, innovatori e appassionati di dati hanno collaborato in team multidisciplinari per creare soluzioni innovative utilizzando i dati satellitari resi disponibili da Copernicus. Un grande team di allenatori li ha supportati durante la maratona, fornendo un prezioso contributo alla progettazione e alla crescita di promettenti idee di business basate sui dati e sui servizi di Copernicus.

 

Una giuria straordinaria ha selezionato tre idee vincitrici. Giorgio Saccoccia, presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, Giuseppe Acierno, presidente del Distretto Tecnologico Aerospaziale della Puglia e Giovanni Sylos Labini, CEO di Planetek Italia, sono solo alcuni degli eminenti membri della giuria di questa edizione del Copernicus Hackathon.

 

I vincitori sono...

Smart Farm

Smart Farm è stata l'idea più votata: un progetto la cui missione è supportare gli agricoltori dei paesi in via di sviluppo utilizzando l'irrigazione intelligente e l'energia da pannelli fotovoltaici. Mira a operare un'agricoltura di precisione basata sui bisogni reali e misurati dei campi, utilizzando dati satellitari e calcoli di intelligenza artificiale. Il team ha vinto un premio di 2000 euro, accesso diretto al The Hub Bari's Challenge Camp e al Copernicus Accelerator organizzato dalla Commissione Europea.

 

Fishalytics

Fishalytics ha vinto il secondo posto con un progetto la cui missione è supportare e innovare il settore dell'acquacoltura, integrando i dati di Copernicus con previsioni meteorologiche e analisi IoT. Hanno mostrato alla giuria e al pubblico un'app mobile molto intuitiva per prevedere il momento migliore per pescare la spigola. Hanno vinto un finanziamento per creare la propria start-up e accedere al Challenge Camp.

 

Waterlyzer

Waterlyzer si è classificato terzo con un progetto la cui missione è ridurre lo spreco di risorse idriche, attraverso una manutenzione mirata delle infrastrutture idriche. Waterlyzer ha anche vinto il premio Diversity DTA, del valore di € 1000, per premiare lo spirito di inclusività, non solo in termini di diversità di genere, ma anche in termini di origine geografica, background scientifico e competenze. Hanno anche vinto l'accesso al Challenge Camp.

Copernicus Hackathon - Bari 2020 final video.

(Team during a coach session at the online Copernicus Hackathon, on Remo)

remo_edited.jpg

Tables at the online Copernicus Hackathon, on Remo.

impac-event

Picture Collage. Copernicus Hackathon - Bari 2019

1.png

Smart Farm - award proclamation with Giorgio Saccoccia, president of the Italian Space Agency.

2.png

Fishalytics - final pitch.

3.png

Waterlyzer - final pitch.

BARI | 4-6 GIUGNO

 

SCOPRI DI PIÙ

SCOPRI QUANTO È STATO INTENSO IL COPERNICUS HACKATHON 2020

SCOPRI DI PIÙ

GUARDA QUANTO CI SIAMO DIVERTITI AL COPERNICUS HACKATHON 2020!

102852356_550681672285897_44826457611659